Festa dei lettori 2012, Avellino

Per il terzo anno di fila, nell’ultimo sabato di settembre, anche Avellino festeggia con tutti i Presidi del libro italiani la ‘Festa dei Lettori’ (giunta alla sua ottava edizione nazionale).
Per il presidio avellinese è un’importante conferma, che rappresenta anche un punto di svolta, perchè nelle settimane successive diventerà operativa la convenzione che permetterà aperture straordinarie della Biblioteca Comunale “Nunzia Festa“, che presenteremo alla cittadinanza nella mattinata di sabato 29, assieme all’amministrazione comunale. La convenzione – sottolineiamo – rappresenta una sfida e un impegno su cui proveranno a misurarsi concretamente tutti coloro che hanno animato l’associazione, con l’obiettivo di fare cultura tra la gente e per la gente.
Nel pomeriggio invece ci vedremo al Carcere Borbonico, inedita location per la festa, resa disponibile grazie all’ospitalità offertaci della Soprintendenza ai Beni Paesaggistici e Architettonici di Avellino e Salerno e dove metteremo su attività in collaborazione con associazioni, organizzazioni e istituzioni sensibili alla nostra battaglia.
Grandi e piccini avranno la possibilità di trascorrere qualche ora di spensierata insieme, con il filo conduttore de’ “Il Piccolo Principe”
Questo il programma:
Biblioteca Comunale“Nunzia Festa” c/o Ex-Eca Via Tagliamento
h.12 – Presentazione della convenzione tra il settore Cultura del Comune di Avellino e il Presidio del Libro di Avellino – Cittadini per le Biblitoeche Avellinesi per il miglioramento del servizio della biblioteca.

Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici di Salerno e Avellino
SEDE DI AVELLINO – c/o Carcere Borbonico via Dalmazia

h. 15e30 – Attività di Lettura ad Alta Voce e giochi per piccoli lettori in collaborazione con progetto ‘Mondodiluna’Avellino e la Cooperativa Mediatech

h. 17e30 – “L’essenziale è invisibile agli occhi. Viaggio intorno al piccolo principe” a cura del gruppo Vernicefresca Teatro, co-regia Massimiliano Foà e Rossella Massari
h. 18e30 – Presentazione del libro “Bruno. Il bambino che Imparò a Volare” di Nadia Terranova. Dibattito con la scrittrice Emilia Bersabea Cirillo, la titolare della libreria per ragazzi L’Angolo delle Storie, Lia Tino, e la responsabile della sezione ragazzi del Premio Napoli, Donatella Trotta.
Sarà presente anche l’autrice.

In collaborazione con
Amministrazione Comunale di AvellinoSoprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici di Salerno e AvellinoGruppo Soci Unicoop Tirreno sezione IrpiniaArchivio Storico CGIL Avellino Associazione EuthaliaCooperativa MediatechProgetto ‘Mondodiluna.it’Libreria L’angolo delle storie –  Vernicefresca Teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*